I sistemi scolastici

Come possono i sistemi scolastici contribuire ad appoggiare la crescita economica sostenibile a lungo termine in Europa


“Make the world a better place”


Education is the most powerful weapon which you can use to change the world

Nelson mandela

it actually depends on who’s reading the quote…


Il turismo incontra educazione quando l’educazione viaggia con il turismo dove nell’ottica rappresentativa della scuola risolve e rinnova spirito educativo nella soluzione ambientale sociale culturale economica la qual cosa potrebbe essere un’utopia almeno in questo tempo


Ogni calendario scolastico ha un periodo “marcato” esclusivamente dalle feste cioe’quando la scuola è chiusa, tutto il resto dell’anno è scatola nera, fatta da misteriose lezioni a camera chiusa e da libri a scomparsa, in una cinta scolastica invalicabile dove i genitori possono entrarvi solo durante gli incontri stabiliti con gli insegnanti o con il preside! Il tempo di aprire le porte e trovare il preside che si scaccola il naso con l’indice per poi porgervi la mano mentre vi accoglie nel suo ufficio mentre l’insegnante offre finti sorrisi …


Il bambino vede i genitori urlare in casa e sente urlare l’insegnante in classe che a suo modo spiega la lezione


La crescita economica vale quella di una organizzazione di un circolo sistematico che comprende tutto il movimento dalla nascita alla partecipazione sociale


Applicazione teoria del caos


Published by Marco Brevi

The intuitive Vision is what makes out of us being a Genius. My intuitive vision allow me to draw solutions through a cosmopolitan school and educational design made to excel evolve and renew old paradigms no longer suitable

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: