Disastri, incidenti aerei con presidenti

L’incidente aereo in cui oggi presso Smolensk (Russia) è morto il presidente polacco, Lech Kaczynski, sua moglie e una folta delegazione militare di Varsavia (96 morti totali) ha avuto oltre cinquant’anni di precedenti, disastri aerei in cui sono periti capi di stato o di governo del mondo. Eccone un compendio:

– 29 mar. 1959: esplode in volo a 200 km da Bangui il Noratlas presidenziale della Repubblica Centrafricana: muore il presidente Barthelemy Boganda. La dinamica dell’incidente non è mai stata chiarita.

– 18 set. 1961: in un incidente aereo nello Zambia muore il segretario generale dell’Onu, Dag Hammarskjoeld.

– 27 mag. 1979: scompare in mare a largo del Senegal l’aereo del primo ministro della Mauritania, Ahmed Ul Busseif.

– 4 dic. 1980: il primo ministro del Portogallo, Francisco Sa Carneiro, e il ministro della difesa, Adelino Amaro de Costa, muoiono in un incidente sull’aereo di stato presso Lisbona. Un’ inchiesta ufficiale conclude nel 2004 che si è trattato di un attentato.

– 24 mag. 1981: nel sud dell’Ecuador muore in un incidente aereo il presidente ecuadoregno, Jaime Roldos Aguilera, e il ministro della difesa.

– 1 ago. 1981: il gen. Omar Torrijos, uomo forte del Panama, è vittima di un incidente aereo nell’ovest del Paese.

– 19 ott. 1986: il primo presidente del Mozambico indipendente, Samora Machel, muore con altre 24 persone in Sudafrica in un incidente del suo Tupolev Tu-134.

– 17 ago. 1988: il presidente del Pakistan, Zia Ul-Haq, diversi alti ufficiali pakistani e l’ambasciatore Usa a Islamabad muoiono in un incidente aereo nel centro del Paese.

– 6 apr. 1994: il presidente del Ruanda, Juvenal Habyarimana, il suo collega del Burundi, Cyprien Ntaryamira e alti rappresentanti dei due Paesi muoiono quando il Falcon 50 dove viaggiavano viene abbattuto in fase d’atterraggio a Kigali. L’episodio scatena la reazione dell’etnia Hutu, che compie il genocidio contro i Tutsi e gli Hutu moderati.

– 12 feb. 1998: il primo vicepresidente del Sudan, Al-Zubair Mohamed Saleh muore in un incidente aereo nel sud del Paese.

– 1 mar. 2004: il presidente della Macedonia, Boris Trajkovski e quattro collaboratori muoiono in uno schianto aereo durante l’atterraggio a Mostar, in Bosnia.

– 1 ago. 2005: in un incidente d’elicottero muore il vicepresidente del Sudan, l’ex leader della guerriglia sudista John Garang, di ritorno dall’Uganda.

– 26 ott. 2006: in un incidente a un aereo di linea della compagnia privata Adc presso Abuja (Nigeria) muore il sultano del califfato di Sokoto, Nigeria.

Published by Marco Brevi

The intuitive Vision is what makes out of us being a Genius. My intuitive vision allow me to draw solutions through a cosmopolitan school and educational design made to excel evolve and renew old paradigms no longer suitable

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: