Appunti per la scuola

La partenza annuale deve essere fatta seguendo una numerologia diretta ad armonizzare i tempi, la semplice numerazione mensile, l’anno solare dove Giano apre alle porte.


Il calendario scolastico attuale è basato esclusivamente sulle festività mentre il resto delle ore destinate alle materie da studiare, sono BUTTATE a caso: due ore di storia, tre di matematica, due di Italiano, una di inglese, una di tedesco dopo quella di arte etc etc… giusto per coprire orari senza alcun criterio organizzativo. Tra l’altro, le ore di Storia Geografia Italiano sono denominate sotto la voce: “Italiano”… sarà poi cura dell’insegnante comunicare agli alunni la direzione della lezione. Le materie, quindi le lezioni non possono essere mischiate una sull’altra (come classi miste) senza criterio d’essere nel divenire ma seguire propria armonia per valorizzare senza lasciare inattivo materiale di grande valore culturale e senza entrare in quel razzismo letterario che vi ruota intorno.


Se in casa mettiamo quell’oggetto, quadro, mobile, pianta, speaker musicale in quel determinato posto è perchè comunica una certa energia, ci fa sentire meglio e sembra che “l’aria” circoli meglio dove tutto ha valore di esistere quando al posto giusto e ciò vale chiaramente e maggiormente anche per la partenza educativa e conseguenze dirette.


Il tempo di una giornata ci permette di fare sia il lavoro di studio che l’attività sportiva, le pause, lo snack, il lunch, il relax. La pausa ha la sua importanza nell’essere organizzata. Comunicare attività indirizzando lo studente a materie educative precise, avere un indirizzo, al contrario ci troviamo di fronte ai parchi di scuola pieni di ragazzi che corrono per sfogarsi nel vuoto dell’incoscienza sotto il giudizio di educazione civica!!!


La scuola stessa ha il bisogno di educarsi crescere evolversi muoversi non piu’ con aule stanche ma con ambienti che si modificano per accomodare un popolo che cresce e che vive l’educazione, vive nella scuola.

Published by Marco Brevi

The intuitive Vision is what makes out of us being a Genius. My intuitive vision allow me to draw solutions through a cosmopolitan school and educational design made to excel evolve and renew old paradigms no longer suitable

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: