Scuola e alimentazione

Il 20,9% dei bimbi italiani di 8/9 anni è in sovrappeso ed il 9,8% è obeso; il 25% non consuma frutta e verdura tutti i giorni, questi sono i dati…


Bisogna per forza dare la colpa al mancato CONSUMO di frutta e verdura e non invece al fatto che a scuola i bambini passano la maggior parte del loro tempo seduti oppure che le lezioni dedicate allo sport sono miserabilmente pigre, noiose e spesso mancano in quanto lezione. pare che lo sport cosi come la musica siano lezioni senza importanza…mancano di valore…non si e’ mai sentito che uno venisse rimandato in Musica oppure in educazione sportiva!


Non è il fatto di proporre progetti dedicati all’alimentazione quando gli stessi non solo non vengono mantenuti nei tempi ma non sono nemmeno continuativi, responsabili verso la conoscenza del prodotto cosi come nel successivo mancato sviluppo dell’attività sportiva …iniziano progetti dedicati all’alimentazione dove tutto parte sempre dalla mela…per poi cadere nella prima gita scolastica al primo fastfood disponibile!

l’alimentazione a scuola vive un misterioso catering che incontra esclusivamente il prezzo del pasto…nessuno impara a cucinare, nessuno ne conosce la preparazione o la ricetta presentata…ovviamente la’ dove esiste una mensa…al contrario, dove non esiste ecco l’importanza della mela…il progetto frutta e verdura….un sacchetto di carotine, sedano e mela ….questa non si chiama educazione alimentare…questa e’ una copertura alle mancanze scolastiche

se poi vogliamo vedere il bisogno nutrizionale di uno studente, dobbiamo incontrare la sua attivita’ fisica, detto questo dobbiamo considerare anche la colazione di cui la scuola non se ne accolla interesse…se il bambino non mangia bene per la scuola e’ sempre colpa dei genitori…per qualsiasi cosa la scuola muove i genitori come colpevoli….ed allora la scuola a cosa serve quando gli stessi genitori vengono dalla stessa scuola!!!

Published by Marco Brevi

Idealist within the innovation where an abstract concept in intuition create quality style in our life

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: