emergenza scuola

Emergenza educazione dove la scuola grida al suo ruolo di essere scuola in quanto protagonista assoluta nel muovere parametri sociali

Per fare fronte ad una evoluzione di necessario bisogno dove la crescita sviluppo, innovazione, l’evoluzione della scuola si muove verso tempi contemporanei.

 colui che si definisce consulente pedagogico in una simile scuola e’ peggio degli insegnanti stessi poiche’ un simile personaggio non puo’ operare in una struttura/ambiente scolastico dove: non esistono mense, le attivita’ sportive non sono prese in considerazione cosi come quelle musicali, le scienze (sotto il nome della matematica) soffrono la guida alla totale ignoranza

la pedagogia operata in una scuola cosi fatta non ha alcun senso di essere espressa poiche manca la qualita’ di vita scolastica. I tempi delle materie scolastiche, come gia espresso, sono buttati ad insalata mentre le pause sono praticamente inesistenti. Gli insegnanti operano nella mancata conoscenza robotizzati da un sistema obsoleto nell arroganza di voler essere cio’ che in verita’ non sono in una qualità di vita scolastica pessima… abbiamo come esempio per misurare una qualita’ scolastica l’affresco della scuola di Atene, eppure guardiamo alla Arte come osservatori senza l’arte del vivere ….

 Il progresso della scuola si evolve con parametri di tempo che incontrano un vero calendario scolastico e non le festivita’ ricorrenti. Le materie scolastiche formano un marketing culturale e la scuola merita il suo appellativo nel guardare al futuro in quanto appunto scuola, cultura, perenne evoluzione,….perenne evoluzione, questa e’ la scuola…in perenne evoluzione perche’ la scuola e’ scienza. Educazione al savoir vivre, alla qualita’ di vita e non nella sofferenza dell entrare in classe

La scuola Di Atene nel XXI secolo

Human progress depends on new ideas dove Il senso della scuola è dare un senso alla scuola

Published by Marco Brevi

Idealist within the innovation where an abstract concept in intuition create quality style in our life

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: