Critiche sparse sulla scuola

Tutti studiano, tutti vanno a scuola eppure, al supermercato, nessuno raccoglie l’articolo, il prodotto caduto dallo scaffale. E li’, giace per terra, tutti gli passano accanto, ma nessuno lo raccoglie. A volte trovi nel pavimento un pomodoro, una patata , un panino, un sacchetto, niente da fare, nessuno lo raccoglie. eppure tutti hanno frequentato la stessa scuola in quanto kinder Elementary Medie!

Tutti hanno studiato, ma il livello di apprendimento in quanto essere ambasciatori di se stessi oltre che del proprio paese pare abbia un livello che vale ZERO. Tutti hanno studiato eppure tutti i fumatori Buttano il proprio mozzicone in ogni posto possibile: dentro i vasi delle piante, sulle strade, nei sentieri, in spiaggia, il peggio e’ quando lo spengono dentro lo stesso piatto in cui hanno appena terminato il pranzo/cena o dentro la tazzina del cafe’!!!

Dunque costoro non hanno studiato l’ambiente, mancano di empatia perche’ non e’ stata loro insegnata, non era materia di educazione civica oppure a quel tempo a scuola gli insegnanti non fumavano o forse ancora gli studenti vedendo gli insegnanti buttare il mozzicone nel piazzale della scuola hanno pensato fosse cosa normale! Forse la lezione non aveva un effetto a lunga durata, forse anche a casa il bambino ha imparato cio’ che ha visto, cio’ che sente. Per l’ignoranza ci vuole una legge che proibisca un gesto …al contrario non ci si rende conto che fumare dentro al cinema puo’ dare fastidio a chi non fuma!

http://skoolquality.life

Un’altro studente ha lasciato nel bagno dei servizi la ditata in verticale ed orizzontale perche’ il personale addetto ha dimenticato di fornirela carta igienica che magari non gli e’ stata nemmeno fornita in primis! Di chi la colpa! A chi dare il voto Kleenex che volano dal finestrino dell’auto oppure l’intero involucro, contenitore del panino Mc.Donald …chi multare, a chi dare il voto!

La vacanza dove tutto e’ organizzato appare cosi’ come la scuola si presenta, non devi muoverti dal tuo banco, arriva tutto mentre sei “scomodamente” seduto, anche per le pulizie, non devi preoccuparti….

Chi alla cattedra segue un sistema, l’operaio del sapere ma senza conoscere, anche lui con i propri scioperi e tanti, molti, forse anche troppi stress

Published by Marco Brevi

Idealist within the innovation where an abstract concept in intuition create quality style in our life

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: