Il turismo incontra educazione quando l’educazione viaggia con il turismo

Il substrato del nostro sistema socio economico agisce come una forza positiva per lo sviluppo ed il progresso umano e sociale?


Organizzare le scuole in modo che possano fornire a tutti gli studenti la serie completa delle competenze di base…quali sono le competenze di base?

Perche ci si incontra sempre in grandi periodi di crisi e disoccupazione quando la maggior parte del tempo a scuola e’ improntata sullo studio della matematica. Si parla spesso di economia ma a scuola si spreca materiale senza ritegno a partire dagli stessi libri che ogni anno appaiono sui banchi /scompaiono in cantina.

Il sistema in generale non è progettato per essere utile al benessere della gente, seguiamo un iter di stampo medievale con il telefono in tasca, rimane pertanto impossibile aspettarsi che gli esseri umani si comportino in modo etico e decoroso poichè non sono guidati ad esserlo. Il nazionalismo non ha nazione quando cultura ed educazione sono fonte di arroganza, razzismo religioso e letterario.


Un malcontento di istituzioni, sistemi in rito medievale e modelli che hanno perpetrato una linea pedagogica obsoleta in un sistema che mostra problemi senza evocare soluzione ma riforme di interesse politico fatte con proposte scadenti vanno ad inserirsi ad una struttura gia’ s-cadente.


Due sistemi principali datati 1924 e 1952 (Steiner – Montessori) invitano ad un bisogno di una scuola che sostituisca le riforme a lungo riformate con l’innovazione edilizia, strutturale, organizzativa, pedagogicamente contemporanea al presente aumentandone non solo una qualità di vita ma accendendo valore per la scuola stessa. I progetti proposti anche se di buona forma non costituiscono ideale pertanto cadono come nascono.

Il tempo passato tra banchi, mura, cattedre dove maestri/professori, alunni e bidelli vivono un sistema perché cresciuti con l’idea che bisogna guadagnarsi da vivere con il sudore della fronte….E per chi vuol essere lieto sia … ma di domani non c’è certezza!


Published by Marco Brevi

Idealist within the innovation where an abstract concept in intuition create quality style in our life

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: