Italia – scuola, le prime riforme (1859 – 1962)

1859 legge Casati La legge Casati esprimeva la cultura politica dei liberali piemontesi alla vigilia dell’unificazione politica della penisola. Essa istituiva una scuola elementare articolata su due bienni e obbligatoria (1º biennio). L’università, secondo la legge Casati, era articolata su cinque facoltà: Giurisprudenza; Lettere e filosofia; Medicina e chirurgia; Scienze matematiche, fisiche e naturali; TeologiaContinue reading “Italia – scuola, le prime riforme (1859 – 1962)”